Bouquet Donna Sandalo Ayla Raso Avorio 65 M Us

B0059JW2NU
Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us
scarpe Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us Bouquet Donna Sandalo Ayla, Raso Avorio, 6,5 M Us

Dedicato alla diffusione della cultura fermodellistica digitale.

Passa al contenuto

Scarpe Da Ginnastica Unisex Era Batik / Multi Nero

L'angolo degli smanettoni .Discussioni inerenti lo sviluppo di nuovi progetti DCC o l'hack di sistemi commerciali.

Moderatori: Aalardom Womens Pu Soft Materiale Solido Spikestacchi A Spillo Pompescarpe Fibbia Nera
, Cxs Ladies Open Toe Party Tacchi Da Sposa Scarpe Da Ballo Per Salsa Tango E Pratica 20 Tacco

Moderatori:
Rispondi
9 messaggi • Pagina 1 di 1
Messaggio
Autore
Messaggi: Iscritto il: Scala: Ho il plastico: La mia centrale digitale.:
Dc Mens Trase Tx Unisex Scarpa Da Skate Denim Scuro / Gomma

#1 Cafepress 2496tfscavecanempng Infradito Divertenti Sandali Infradito Sandali Da Spiaggia Blu Caraibico
da Sandali Larghi In Salice Da Donna Comfortview
»
domenica 17 marzo 2013, 22:26

estevan0808
Buona sera a tutti, ho comprato una centralina digitale, la vecchia Arnold, che va più che bene per quello che ci devo fare io. Sto costruendo un dioramino "operativo" dove ci sono un paio di scambi polarizzabili Roco. Vorrei mettere sottoplancia i rispettivi motori Roco che comandano le polarizzazioni. Ora io vorrei che il diorama lo potessi utilizzare sia in analogico che in digitale e questo è molto facile in quanto basta attaccare un trasformatore semplice o la centralina. Gli scambi non c'è bisogno che siano comandati con il digitale. Però mi stavo chiedendo, dato che non ne capisco ancora nulla e dato che ancora non ho i motori per gli scambi: per polarizzare gli scambi io dovrò mandare la corrente per i binari al motore che poi provvederà a polarizzare i cuori a seconda della posizione dell'ago. Ma se ci monto la centrale digitale come avviene la polarizzazione??? si crea un conflitto con il sistema digitale stesso? C'è qualche accorgimento che bisogna adottare o mi sto facendo troppe pippe mentali?? spero di essere riuscito a spiegarmi. Grazie. Stefano
Località:
Share this post on

#2 Messaggio da Fanky » lunedì 18 marzo 2013, 12:09

Per offrire una migliore esperienza di navigazione, utilizziamo cookie analitici e di advertising di terza parti. Per acconsentire all'utilizzo dei cookie, clicca sul pulsante Accetto. Per avere maggiori informazioni e negare l'installazione dei cookie, consulta la nostra privacy policy e la nostra cookie policy Accetto
Agisci con noi

Unisciti a noi per sostenere i bambini che lottano per studiare in condizione di guerra e emergenza

L’educazione è l’arma più potente per cambiare il mondo (Nelson Mandela)

In questo momento milioni i bambini si trovano in situazioni di guerra ed emergenza, vivendo condizioni di totale insicurezza. Sfollati, rifugiati, in fuga. Ogni giorno devono lottare per tutto, come dei veri “guerrieri”.

Per loro anche un’attività normale, come studiare, diventa “straordinaria”. C ome per Amina, 9 anni, che vive in Iraq e ogni giorno, con grande coraggio, deve attraversare macerie evitando bombe inesplose per andare a scuola in un container.

Per noi garantire l’educazione ai bambini in questi contesti equivale a salvare vite umane, perché la scuola rappresenta un luogo sicuro e protetto, dove i bambini tornano a sentirsi bambini, e possono sognare di diventare grande.

COSA FACCIAMO

In Ciad, Camerun, Niger e Nigeria stiamo affrontando la crisi generata dal gruppo terroristico Boko Haram. In Niger realizziamo scuole in tendoni, forniamo kit scolastici ed insegnanti e garantiamo assistenza psicologica. In Medio Oriente, operiamo in Siria, Libano, Giordania e Iraq per assistere la popolazione vittima della guerra con l’ISIS. In Iraq interveniamo nella regione di Mosul dove i villaggi sono distrutti, realizzando scuole in container, distribuendo kit scolastici e fornendo insegnanti.

Tu puoi garantire l’educazione a questi bambini per proteggere non solo il loro presente, ma anche il loro futuro.

Aiuta questi piccoli guerrieri subito.

E’ urgente!

Sei già un donatore regolare?

Scarica qui il modulo per modificare la tua donazione.

Scarica il modulo

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Educazione in Emergenza
Migrazioni
Protezione

Aisha, 12 anni, vive in un insediamento precario in Niger dopo essere fuggita dalla Nigeria dove il suo villaggio è stato attaccato dalle milizie di Boko Haram.

NEWS

Nigeria

In Nigeria, abbiamo costruito e ripristinato quattro scuole con accesso all’acqua potabile per dare un luogo sicuro e un’opportunità ai bambini in fuga da Boko...